Distribuzione gas

Tariffe distribuzione gas

Con Delibera 570/2019/R/gas del 27/12/2019, l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ARERA, già AEEG e successivamente AEEGSI  Autorità per l'energia elettrica, gas e sistema idrico, ha approvato la regolazione delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo 2020-2025 ( RTDG - QUINTO PERIODO REGOLATORIO).

Ai sensi di quanto previsto dall'articolo 41 della RTDG, le tariffe obbligatorie di distribuzione e misura del gas naturale sono differenziate in sei ambiti tariffari:

  1. Ambito nord occidentale, comprendente le regioni Valle d'Aosta, Piemonte e Liguria;
  2. Ambito nord orientale, comprendente le regioni: Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna;
  3. Ambito centrale, comprendente le regioni Toscana, Umbria e Marche;
  4. Ambito centro-sud orientale, comprendente le regioni Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata;
  5. Ambito centro-sud occidentale, comprendente le regioni Lazio e Campania;
  6. Ambito meridionale, comprendente le regioni Calabria e Sicilia.

I servizi di distribuzione,  misura  e commercializzazione del gas naturale effettuati da Gesam Reti Spa ricadono interamente nell’Ambito centrale.

Con deliberazione 571/2019/R/Gas l'Autorità ha approvato le componenti delle tariffe obbligatorie dei servizi di distribuzione ,  misura e commercializzazione del gas naturale per l’anno 2020.

Codice di rete

Già con l’introduzione del cosiddetto “Decreto Letta 164/00” si era reso obbligatorio garantire a tutti gli utilizzatori aventi diritto, parità di trattamento nell’accesso alle reti locali di distribuzione del gas. Per questo motivo GESAM S.p.A., oggi GESAM Reti Spa, aveva definito un proprio Codice di rete, quale strumento contrattuale con cui venivano regolati e chiariti i rapporti con le imprese di vendita e i grossisti che utilizzano gli impianti gestiti dalla stessa, offrendo e garantendo in maniera neutrale e non discriminante il servizio di distribuzione a tutti i soggetti aventi il diritto di accesso alla rete di distribuzione locale secondo le regole provvisorie già raccomandate da atti e delibere emanate da ARERA, già A.E.E.G. e successivamente AEEGSI.

Quanto sopra in attesa che ARERA, già A.E.E.G. e successivamente AEEGSI, emanasse, in relazione, una disposizione definitiva. La cosa è avvenuta in data 6 giugno 2006 con la pubblicazione della deliberazione n. 108/06 con la quale ARERA, già A.E.E.G. e successivamente AEEGSI, ha definitivamente approvato il Codice di rete tipo per il servizio di distribuzione del gas (CRDG) e aggiornato la deliberazione n. 138/04 recante i criteri di libero accesso alle reti di distribuzione locali. GESAM Reti Spa, già GESAM S.p.A., ai sensi dell’articolo 3.2. lettera a) della Delibera A.E.E.G. n. 138/04, oggi ARERA, ha adottato tale disposizione a far data dal 04 ottobre 2006.

Ogni informazione e/o comunicazione inerente all’argomento dovrà essere richiesta e/o indirizzata a:
GESAM Reti Spa
Via Lorenzo Nottolini, 34
55100 – S. Concordio – LUCCA
tel e fax : 0583- 540127
e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica CRDG

Modulistica

{attachments no}

Standard di qualità

Assicurazione clienti finali

Chiunque usi, anche occasionalmente, gas metano o altro tipo di gas fornito tramite reti di distribuzione urbana o reti di trasporto, beneficia in via automatica di una copertura assicurativa contro gli incidenti da gas, ai sensi della deliberazione 223/2016/R/gas dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente - ARERA, già AEEGSI.
La copertura assicurativa è valida su tutto il territorio nazionale; da essa sono esclusi:

A i clienti finali di gas metano diversi dai clienti domestici o condominiali domestici dotati di un misuratore di classe superiore a G25 (la classe del misuratore è indicata in bolletta);

B i consumatori di gas metano per autotrazione


Le garanzie prestate riguardano:

La responsabilità civile nei confronti di terzi, gli incendi e gli infortuni, che abbiano origine negli impianti e negli apparecchi a valle del punto di consegna del gas (a valle del contatore). L’assicurazione è stipulata dal CIG (Comitato Italiano Gas) per conto dei clienti finali. Per ulteriori dettagli in merito alla copertura assicurativa e alla modulistica da utilizzare per la denuncia di un eventuale sinistro si può contattare lo Sportello per il consumatore di energia al numero verde 800.166.654 o con le modalità indicate nel sito internet ARERA


Denuncia sinistro incidente da gas:

Se avete denunciato un sinistro da incidente da gas e desiderate ricevere informazioni sullo stato della pratica: telefonate al Numero Verde CIG 800 92 92 86 e digitate il tasto 1. Le informazioni sullo stato delle pratiche aperte possono essere richieste anche a mezzo di posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o fax al numero 02.52037621.

 

Scambio info operatori

Delibera 18 dicembre 2006 294/06 e Delibera ARG/gas 185/08

In base a quanto stabilito dalla deliberazione n.294/06 dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente - ARERA, già AEEGSI, a partire dal 1 luglio 2007 i distributori di gas naturale, gli utenti del servizio di distribuzione del gas naturale e i venditori di gas naturale (qualora non utenti) sono tenuti ad effettuare gli scambi di informazioni finalizzati all'effettuazione:

  • delle prestazioni di qualità commerciale previste dalla Delibera 12 dicembre 2013 574/2013/R/gas richieste da clienti finali allacciati ad una rete di distribuzione di gas naturale, ivi inclusi i clienti finali alimentati in media o alta pressione;

  • della sostituzione del venditore nella fornitura di gas naturale ai sensi della deliberazione n. 138/04.

A partire dal 30 Marzo 2010, ai sensi della deliberazione ARG/gas 185/08 emanata dalla medesima Autorità ed intitolata “Modifiche ed integrazioni alle disposizioni dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas in tema di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas naturale emanate con la deliberazione 18 dicembre 2006, n. 294/06 ed approvazione delle Istruzioni Operative in tema di standard di comunicazione”, GESAM Reti Spa ha messo a disposizione uno strumento di comunicazione evoluto di tipo applicazione internet all’indirizzo:

http://portaleweb.gesam.it:8080/Portal/Portal.aspx

Ai sensi della delibera n.294/06 e s.m.i. dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente si comunicano gli indirizzi da utilizzare per le comunicazioni tra gli operatori:

Indirizzo di posta certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Numero di fax e recapito di posta a cui far pervenire le richieste nel caso si verifichi un disservizio nei sistemi telematici di durata superiore alle 12 ore:

Fax 0583-540127

Indirizzo: GESAM Reti SPA Via Nottolini, 34 – 55100 Lucca

Scarica manuale applicativo internet


Denuncia sinistro incidente da gas:

Se avete denunciato un sinistro da incidente da gas e desiderate ricevere informazioni sullo stato della pratica: telefonate al Numero Verde CIG 800 92 92 86 e digitate il tasto 1. Le informazioni sullo stato delle pratiche aperte possono essere richieste anche a mezzo di posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o fax al numero 02.52037621.

© 2019 GESAM Reti Spa P.iva 01581890462

Powered by Prismanet.com